venerdì 25 febbraio 2011

Mi ripeto

Mi ripeto.

Questo blog ha ragione di esistere
perché la cosa che mi riesce meglio
nella vita
è cazzeggiare.



E inoltre aggiungo:




Ti vorrei così
Donna,
favo di miele profumato,
in questo momento perfetto
in cui dolcementi ti cali,
schiudi, accogli,
e tutta ti riempi.

*



E così intenta ti voglio,
Schiava dei miei ormoni,
con la tua lingua adorante
sui miei coglioni.

*




Ti voglio Cagna
prona ad ogni mio desiderio.
Ogni tuo buco è mio imperio.
E non devo sapere cosa scegliere.


*

Ti voglio Puttana,
Porca, Ninfomane e Troia.
Ti voglio Santa e Madonna.
Ti voglio zozza e soddisfatta.







10 commenti:

cnmetal ha detto...

bella questa poesia..esattamente quello che vorrei dire alla mia donna tutte le volte che la posseggo..

Inneres Auge ha detto...

Bel post!! Ed ottime immagini

mrfantasy ha detto...

Sei sempre essenziale,
sei bravo......ti seguo sempre....

fabrax ha detto...

rapper?

Nicole ha detto...

Beh...mica facile trovarla così. Ma non è nemmeno facile trovare un uomo così...Ma forse non è facile lasciarsi andare...Forse il difficile è trovarsi...

Da qualche altra cazzo di parte c'è sempre la santa e puttana e il porco gentiluomo...Peccato che siano con qualcun altro a porsi la stessa domanda.

P.S.
si, lo so...sono una scassaminchia!

carlos ha detto...

Cnmetal, Inneres, Mrfantasy: Grazie! M'inchino, a distanza.

Svizzera, a te che ritmo piace in certe situazioni?

Nicole, non disperare! Sono combinazioni rare certo... mai smettere di cercare... Scassaminchia? Non ti preoccupare. E' una prerogativa base della femminilità.

Dea ha detto...

Caro Carlos, e che dio ti conservi a lungo... tu vuoi tutte le femmine che ci sono in una donna... peccato che siete in pochi.
se non ci fossi tu e sto blog mi toccherebbe sognare ogni notte per realizzarvi.. però vorrei fare altro di notte. :)
baci dalla bella testa ai piedi passando per l'altra testa! ahahahahah!

carlos ha detto...

Carissima Deuzza, grazie...
me li prendo tutti i tuoi baci, li adoro quelli sulla testa più pelata che c'ho.
E io ti bacio dolcemente sulle labbra, tutte e quattro! :)))

Ps: bello sentirti ridere...

Dea ha detto...

ps. grazie, non è un caso che t'abbia voluto bene da subito, e baciamoci tutto quello che te pare. ahahahahahah!

fabrax ha detto...

quale ritmo? Mah, non saprei, forse "zum zum zum", sigla televisiva di canzonissima 1968, cantata da Mina