giovedì 7 aprile 2011

Avatar - Atto finale (almeno per un po')


Questo il mio nuovo avatar...





E chi indovina da dove ho tratto questa immagine è proprio bravo.


22 commenti:

Chiara di Notte - Klára ha detto...

2001: Odissea nello spazio.

Non occorre che tu mi dica che ho indovinato, perche' so di averlo fatto. :-)

Buona notte.

Cagnaccio ha detto...

Ops... arrivato tardi...

carlos ha detto...

Brava Klara! Ti sei un po' rifatta della disfatta all'Indovinapisello. :)

Forse era fin troppo facile per te... chissà.
Più diffile è risalire a come sono arrivato a questa scelta, ma non impossibile, rileggendo anche solo i post dove sei intervenuta. Forse un gioco da ragazzi per te...

:)

carlos ha detto...

Cagnà... tempismo ci vuole... sarà per un'altra volta...

Chiara di Notte - Klára ha detto...

L'indovinapisello non e' mai stato il mio forte. I piselli li riconosco per altre caratteristiche, non certo per come sono fatti. :-)
Ecco, vedi? Mi fai parlare sboccata... non e' da me, ma deve essere l'effetto di questa suburra e della gente che la frequenta.
Comunque riconoscere la scena e' stato semplice, visto che il film e' uno fra i miei preferiti e l'ho visto non saprei dire quante volte.
Per quanto riguarda il collegamento fra la scena ed averla scelta come avatar, non saprei. Potrei ipotizzare tutta una pippa mentale metafisica sul monolito oppure sulla "nascita del superuomo", fa molto Nietzsche ed anche darebbe la parvenza che potrei anche essere intellettuale, cosa che non sono ma in internet fa sempre un grande effetto, ma credo che la tua scelta si basi su qualcosa di molto piu terra-terra.
E siccome di terra-terra, data la mia occupazione, conosco solo le patate, lascio perdere le elucubrazioni ed attendo che ce lo dica tu il perche'. Se un po' ho imparato a conoscerti so che non resisterai a non dirlo. :-)

carlos ha detto...

Ma sarò un po' masochista? Eppure la Klara che preferisco è quella con lo scudiscio in mano... Ah, come godo...

Lasciamo stare le perfidissime le provocazioni, catalogate subito tra i miei preferiti della comicità: assieme a Totò e Peppino, il Sarchiapone di Walter Chiari e il miglior Emilio F. (impronunciabile pure questo). :)

Poi un giorno ti spiegherò, se vorrai, cos'era la Suburra di Roma.

Comunque, non per essere sboccato: Nietzsche fa figo evocarlo, ma c'entra na sega.

Ah, la tua iattanza... se solo ti fossi applicata un po' di più... avevo anche cercato di indirizzarti sulla strada giusta. Be'... Sir Conan si starà rivoltando nella tomba... (a meno che non sia stato cremato o imbalsamato).
Eppure sì, non è così difficile, tutto sommato...

Attendi? Allora non ricordi. Già una volta ho evitato i tuoi lacciuoli... :)

Se poi hai altre curiosità... pensa che idea... potrei farci un post apposta.

:)



Ps: Cazzo, culo, figa, tette. Contenta così?

carlos ha detto...

Pps: Vuoi dire che rinunci in partenza a partecipare alla III edizione dell'Indovinapisello? Non ci posso credere... Cosa posso fare per convincerti?

PsycoBlood ha detto...

come avatar preferivo la spada..altrimenti..cos'è che canta?


:)

carlos ha detto...

La spada, Psyco... c'è sempre, ma non sempre si mostra. Ma canta lo stesso. ;)

Setarossa ha detto...

a me non piace :-(

Setarossa ha detto...

va beh volevo anche dire qualcosa di cattivo a qualcuno ma, laSSio stare :-d

carlos ha detto...

Uff... mi sa che non piace proprio a nessuno, Seta! E pure a me convince poco. Ma forse mi è venuta un'altra ideuzza...

:)

Ps: Fai bene a lassiar stare, è una Suburra per benino questa... Soccia!

Setarossa ha detto...

nuuu!?!?!? Emiliano??????

carlos ha detto...

Naaaaaa.... Tu forse, o quasi...

Setarossa ha detto...

Soccia...suburra...Eh!

carlos ha detto...

:)))) Ma Seta!!!!!

Dea ha detto...

che cazzo è una suburra?
bene posso dire di essere un'esteta e i cazzi li guardo per bene, se ci devo fare qualcosa devono pure essere belli, la mia bocca non tocca roba fatta a cazzo, ecco perché mi ricordo bene i cazzi e li guardo bene.
non guardo molto i film ultimamente, preferisco guardare cazzi e usarli di meno ahahahah!
bacio (sto avatar n se po'ì guarda' voglio teeeeeeeeeee solo teeeeee!!)

carlos ha detto...

A De', ma che cazzo te se' pijata che sta' a ciancica' tutt'er tempo de cazzi? Te chiamo sor Carletto eh! :))

Ma l'avatarre che nun se po' guarda' i'e questo o quell'artro de prima? Nun te piace er pescetto d'oro? E' de n'autore famoso, sa'.

Smackkkkkkkkkkssssssssss

carlos ha detto...

Ps: se vede che so' un pochetto burino?

carlos ha detto...

Ao' me so' scordato a Suburra, ma pensa te che pirlun...

La Suburra era il quartiere popolare della Roma antica, assai malfamato, ma se avessi la macchina del tempo e potessi visitare l'Urbe quanno c'aveva ancora l'aquila da'a Lazietta, be', non mancherei di farci un giretto, magari scortato dai pretoriani.

Ave dea.

Ad mentulam!

Bacium

Chiara di Notte - Klára ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
carlos ha detto...

Eliminato? Che peccato... Perchè mai?